Scheda - Trekking urbano a Napoli

da sabato 30 novembre a domenica 1 dicembre 2013

Viaggio

Ciascun partecipante si organizzerà in modo autonomo per il viaggio Roma–Napoli.

Programma

Itinerario dettagliato Icona PDF [formato PDF].

Venerdì 29 novembre

Sistemazione presso la Casa Religiosa di San Paolo Maggiore in Via San Paolo 9/D.

Le camere sono a 3–4 letti (alcune con bagno in camera altre con il bagno riservato fuori della camera). C’è la disponibilità di una sola camera singola.

Il costo è di 20 € per persona al giorno con biancheria, altrimenti di 15 € per persona al giorno.

Cena in pizzeria, per una spesa di circa 20 € a persona.

Sabato 30 novembre

La colazione non è compresa, l’Ostello però ci metterà a disposizione i locali e noi acquisteremo il necessario (caffè, latte, the, fette biscottate, biscotti, marmellata, miele).

Giornata occupata dal primo trekk urbano, organizzato dall’associazione Viviquartiere.

Il percorso si svolgerà nei quartieri Vergini e Sanità con la visita al Cimitero delle Fontanelle, e includerà degli assaggi (sfogliatelle, caffè, tarallo).

Per il pranzo l’Associazione ci fornirà un cestino d’asporto del costo di 3 € con pagnottiello e acqua da 500 ml.

Cena in una trattoria nei pressi dell’Ostello, per una spesa di circa 25 € a persona.

Domenica 1° dicembre

Mattinata (fino alle ore 13-14) occupata dal secondo trekk urbano, organizzato da Arcoiris.

Pranzo e pomeriggio liberi.

Vi ricordo che i trekk urbani sono passeggiate in città punteggiate da racconti e letture, quindi prevedono poche o nessuna visita dell’interno dei luoghi d’arte. Quindi, se volete visitare qualche monumento, domenica pomeriggio è il momento giusto.

Quota

Il costo per la partecipazione alla gita è di 15 € a persona, 2 euro per Arcoiris e 13 per l’Associazione Viviquartiere.


Icona pin Vedi il resoconto di questa gita.

Icona pin Vedi il resoconto di questa gita.

Icona fotocamera Vedi le foto di questa gita.

Il calendario Arcoiris 2018 è in preparazione: visite urbane, gite giornaliere in montagna, week-end in rifugio, trekking. Non mancate!