Scheda - Abruzzo

da venerdì 23 ottobre a domenica 25 ottobre 2015

Si parte venerdì pomeriggio con appuntamento a Opi ore otto di sera per la cena.

Mangeremo tutte e due le sere a La Pjeia, accanto alla casa dove dormiremo. Ho chiesto per la prima cena di escludere il primo mentre per la seconda sera di non includere il secondo: il tutto però arricchito con antipasti, verdure crude e cotte e dessert con un prezzo di 15/20 euro per cena.

La casa dove andremo a stare si chiama Antica Rua e si compone di una stanza con quattro letti, una con tre e due con due posti letto per complessivi 11 posti e ogni stanza ha il suo bagno: prezzo 20 euro a notte a persona compresa la colazione. Se saremo di più si potrà comunque dormire in paese allo stesso prezzo o nell’albergo-ristorante dove ceneremo.

Per camminare abbiamo diverse alternative: lago Vivo con inizio sentiero dopo Barrea, la sempre bella Val Fondillo fino alla grotta delle Fate e al valico dell’Orso oppure finchè ci va di andare; oppure vagare costruendoci il percorso nel reticolo di sentieri tra la Camosciara, Civitella Alfedena e Forca d’Acero sempre mantenendo un dislivello di 500 metri o poco più.

Si può sempre pensare di fare un gruppo per chi vuol camminare di più: vedremo!


Icona fotocamera Vedi le foto di questa gita.

Il calendario Arcoiris 2018 è in preparazione: visite urbane, gite giornaliere in montagna, week-end in rifugio, trekking. Non mancate!