Scheda - Sui sentieri della Maiella

da sabato 29 aprile a domenica 30 aprile 2006

Trasferimenti L’appuntamento è per sabato mattina alle 9,00 a Caramanico Terme, frazione San Nicolao, davanti al campo sportivo.
Autostrada Roma-Pescara, uscita Scafa; seguire le indicazioni per Caramanico Terme e da Caramanico prendere la strada in salita per la frazione di San Nicolao. Da Roma ci vogliono circa due ore e dieci.

Alloggio Sono disponibili due camere in albergo a Caramanico Terme, per complessivi 7 posti: il costo per la mezza pensione è di 25 € a persona per notte.
Sono disponibili anche 8/10 posti in un vicino rifugio, con letti a castello e due bagni (qui occorre portare asciugamani, lenzuola o sacco-lenzuolo; le coperte ci sono): il prezzo è da fissare. Per la cena è da valutare se farla autogestita al rifugio o nel vicino albergo.
Se le adesioni saranno superiori al numero di posti attualmente disponibili, o qualcuno preferisce la camera doppia, si possono cercare altre soluzioni negli alberghi del posto.
Data la concomitanza col ponte del primo maggio, si invitano gli interessati a dare al più presto la loro adesione, tenendo presente che è possibile prenotare anche per la notte fra il venerdì ed il sabato (Stefano sarà già lì).

Le escursioni Stefano, la nostra guida, ci accompagnerà il sabato verso l’eremo di San Giovanni, l’ultimo in cui visse Celestino V, abbarbicato ad una parete rocciosa a 1400 mt. in uno scenario da mozzafiato. Due ore di cammino per raggiungerlo, attraverso un sentiero favoloso. Al ritorno, un anello ricondurrà al punto di partenza.
La domenica si farà la discesa nella riserva integrale della Valle dell’Orfento, paesaggio ricchissimo di acque e regno della lontra.
I due itinerari, che saranno adattati in base ai partecipanti ed alle condizioni meteo, sono praticabili da tutti. Soltanto, l’accesso all’eremo presenta qualche difficoltà per chi soffre di vertigini.
I pranzi saranno, come sempre, al sacco, facendo la spesa in paese.


Icona pin Vedi il resoconto di questa gita.

Il calendario Arcoiris 2018 è in preparazione: visite urbane, gite giornaliere in montagna, week-end in rifugio, trekking. Non mancate!